Servizio clienti:
+44 (0)20 3936 4777 (EN)
:menu_label
 

News

 
Lo Shard,uno dei simboli di Londra, e’ Italiano
Pubblicato : Lunedi,
June 25, 2018

Lo SHARD,uno dei  simboli  di Londra, e’ Italiano

Sotto gli occhi di tutti rappresenta uno dei grattacieli piu’ alti del mondo ed e’ opera di un architetto italiano!

 

Era proprio quello l’intento realizzare un Opera che potesse essere vista da ogni angolo di Londra.

E infatti a chiunque mentre passeggia per londra e’ capitato di alzare gli occhi al cielo e poter vedere delle “ Schegge” nello skyline londinese, sopratutto se si e’ di notte e la punta dello shard cambia colore.

Stiamo parlando del The SHARD, nei pressi di London Bridge, il grattacielo e’ stato inaugurato nel 2012 dopo circa 12 anni di lavori. Nasce nell’area dove fino al 2008 esisteva la Southwark Towers, demolita per scelta del proprietario il cui volere era quello di voler far costruire qualcosa di unico a livello archietettonico.

Architettura, qualcosa di unico nel suo genere e che puo’ far parlare tutto il mondo e’ sinonimo di RENZO PIANO.

Il simbolo di Londra e` un'opera italiana!

Viene scelto Renzo piano per disegnare e progettare quello che poi sara’ rinominata dagli inglesi come la “Scheggia” per il modo in cui si sviluppa il suo tetto con delle vere e’ proprie schegge di vetro verso il cielo londinese, mai in contrasto con lo skyline e gli edifici circostanti.

Questo era l’ intento di Renzo Piano quello di creare una citta’ verticale, infatti al suo interno possiamo trovare uffici, appartementi luxury, ristoranti, bar e non poteva mancare un Hotel ( Shangri- la) con camere con vista mozzafiato e con una palestra aperta 24h, una piscina e diversi ristoranti.

Il visitatore puo’ inoltre prenotare una visita per la View e si puo’ avere una vista 360 gradi della famosa capitale del regno unito. Una tra le curiosita’ e’ che i classici telescopi (quelli con le monetine) sono stati sostituiti da I Telescope potentissimi e innovativi telescopi, che oltre la vista forniscono informazioni sui monumenti inquadrati. Inoltre permettono di avere 4 visioni diverse del panorama compreso quella di un giorno di sole, per non rimpiangere la visita, nella probabilita’ di beccare un giorno di pioggia a Londra ;-)

 

Con i suoi 306 metri di altezza con 11,000 pannelli di vetro e’ diventato ben presto il simbolo di Londra !  E a questo punto potremmo definire il simbolo Italiano a Londra.

 

Alcune curiosita’ che non tutti sanno sul famoso grattacielo disegnato dall’ italiano Renzo Piano:

Durante la sua costruzione una volpe si e’ rifugiata al suo interno, per poi essere ritrovata al 72mo piano. La volpe e’ stata chiamata Romeo proprio in riferimento all’omonimo personaggio italiano protagonista dell’opera shakesperiana  Romeo e Giulietta.

Al suo interno c’e’ un appartamento di 224 mt di altezza con un valore di circa 50 milioni di sterline.

La velocita’ degli ascensori e’ di 6 metri al secondo.

Si narra che lo schizzo del progetto dello Shard sia stato disegnato da Renzo Piano durante una cena a Berlino su un tovagliolo di carta!